Notizie e approfondimenti

Notizie e approfondimenti

Centro Missionario

La messe è molta

Domenica 22 ottobre la Giornata missionaria mondiale. Previste tre veglie diocesane

C:\fakepath\shutterstock_170492120.jpg

Nel mese di ottobre, la Chiesa è invitata a riflettere sul proprio impegno di essere comunità «in uscita», come chiede spesso papa Francesco, per andare incontro alle persone con uno spirito missionario. Un appuntamento chiave di questo periodo è la Giornata missionaria mondiale, che sarà celebrata domenica 22 ottobre. Il titolo scelto per l’edizione 2017, la novantunesima, è “La messe è molta”, una citazione che si ritrova nei Vangeli di Luca e Matteo e ci stimola a indirizzare lo sguardo verso le tante “periferie” in cui oggi è più importante che mai diffondere il messaggio cristiano.

Il mese missionario viene vissuto, come da tradizione, anche a livello diocesano, con tre veglie di preghiera organizzate in differenti zone del territorio, per facilitare la partecipazione dei fedeli. La prima è prevista per mercoledì 18 ottobre alle 21 nella chiesa parrocchiale di Revere ed è rivolta ai vicariati Madonna della Comuna e Sant’Anselmo. Durante l’incontro, presieduto dal vescovo Marco, verrà conferito il mandato missionario a don Sandro Barbieri, che nei prossimi mesi partirà per un’esperienza di servizio in Etiopia.

Giovedì 19, alle 21, nella chiesa di San Pietro a Goito, la veglia dedicata ai vicariati San Luigi Gonzaga e San Carlo Borromeo. Ultimo appuntamento sabato 21, sempre alle 21, nel Santuario della Beata Vergine Maria, a Grazie di Curtatone, per i vicariati Santa Famiglia di Nazareth, San Pio X e Santi Apostoli. Don Sandro Barbieri sarà presente anche in queste due serate.

Le veglie non interessano solo i gruppi missionari, ma sono rivolte a tutta la comunità. È un’occasione per pregare, riflettere e impegnarsi concretamente in modo da rendere le nostre parrocchie vere comunità missionarie.

Da segnalare un importante evento che si svolge a Brescia, dal 12 al 15 ottobre: “Mission is possible”, il primo Festival nazionale sul tema. La manifestazione è dedicata soprattutto a chi non conosce questo ambito e prevede varie iniziative: tavole rotonde con esperti, spettacoli teatrali, concerti e mostre. Il Centro missionario di Mantova parteciperà agli eventi di venerdì 13. Il programma dettagliato del festival è disponibile sul sito www.festivaldellamissione.it.

La scelta di ottobre come periodo dedicato alle missioni risale al 1926, quando papa Pio XII istituì, su invito dell’Opera per la propagazione della fede, la prima Giornata missionaria mondiale, che si celebra ogni penultima domenica del mese. Alcuni decenni più tardi, Paolo VI invitò i cristiani a un impegno missionario continuo, non limitato alla singola Giornata mondiale. Così fu stabilito un cammino di preparazione, articolato in cinque settimane durante il mese di ottobre, da dedicare a temi differenti: contemplazione, vocazione, responsabilità, carità e ringraziamento. Il percorso culmina nella Giornata missionaria mondiale.



documenti

Diocesi di Mantova