Notizie e articoli
Santuario delle Grazie
Un virtual tour per scoprirlo
La messa delle 9 del 15 Agosto presieduta da Busca
di Ufficio per le comunicazioni sociali
gio 03 agosto 2017

Mancano ormai pochi giorni alla solennità liturgica di Maria Assunta in cielo. Numerose sono le iniziative religiose e laiche legate a questa festa molto sentita dai mantovani, in particolare al Santuario delle Grazie di Curtatone a lei dedicato. Quest’anno anche un curato virtual tour sul sito della Diocesi di Mantova potrà precedere il vostro pellegrinaggio al più venerato tra i santuari diocesani. http://www.diocesidimantova.com/santuariodellegrazie/
La storia ci ricorda che Francesco I Gonzaga, signore di Mantova, fece voto che se fosse cessata la pestilenza avrebbe onorato di un tempio l'immagine della Madonna col Bambino venerata in un oratorio sulle rive del Mincio, laddove il fiume comincia ad allargarsi per formare i laghi che circondano la città.
La fabbrica (architetto, si ritiene, Bartolino da Novara) fu avviata nel 1399 per concludersi nel 1406; posteriori sono il leggiadro portico rinascimentale e le cappelle gentilizie, in una delle quali trovò sepoltura Baldassarre Castiglione, entro un mausoleo che gli eresse l'amico Giulio Romano.
Tra le altre opere d'arte: il fastoso tabernacolo marmoreo in cui è inserita la veneratissima immagine di Maria, gli affreschi del Quattrocento, le numerose tele rinascimentali e barocche (F. Bonsignori, L. Gambara, F. Borgani, G. Bazzani).
L’ originale impalcatura lignea che riveste le pareti, eretta agli inizi del Cinquecento per dare ordine alla massa di doni votivi affluiti al santuario, comprende grottesche statue raffiguranti visitatori illustri (Pio II e Carlo V tra gli altri), fedeli graziati nelle più diverse sventure, soldati con le rispettive armature (queste ultime, rarissimi reperti quattro-cinquecenteschi, sono ora al Museo diocesano).
Il complesso non ha l'uguale al mondo tra le espressioni dell'arte popolare.
Anche quest’anno, come ormai da antichissima tradizione, la piazza antistante il santuario si copre dei colori dei "madonnari", i pittori dell'asfalto, impegnati nel loro concorso di fama internazionale.

Diocesi di Mantova Diocesi di Mantova

DIOCESI DI MANTOVA       Piazza Sordello 15 - 46100 Mantova - Tel 0376/319511 - Fax 0376/224740 - info@diocesidimantova.it - diocesidimantova@pec.it
Diocesi di Mantova