">

Notizie e approfondimenti

Notizie e approfondimenti

Pastorale giovanile

Arriva il «Phone free», sussidio che accompagna nella Quaresima

Lo strumento è rivolto ai ragazzi delle medie e aiuta a seguire Dio nella vita quotidiana

C:\fakepath\2-phone free.jpg

Il Signore ci chiama a essere suoi discepoli e per "metterci in contatto" con lui abbiamo bisogno dei canali adatti. Oltre a quelli più canonici è disponibile uno strumento pensato apposta per i preadolescenti, cioè i ragazzi che frequentano le medie, in vista della Quaresima che è ormai alle porte. L’èquipe del Centro diocesano di pastorale giovanile mette a disposizione il “Phone free”, un sussidio che li aiuta a scoprire il tema dell’anno pastorale: rispondere alla “chiamata” di Dio e seguire Gesù per diffondere il messaggio evangelico e vivere un’esistenza pienamente cristiana.

Attraverso una veste grafica accattivante, il sussidio invita i ragazzi a “sintonizzarsi” per ascoltare la Parola, la voce di Dio, senza perdere tempo tra distrazioni che rischiano di allontanare i più giovani dalla fede. «Le tre scimmie insegnano a non guardare il male, a non ascoltare il male, a non parlare male – scrive il vescovo Marco Busca nel breve messaggio che accompagna il “Phone free” –. In questo caso c’è una quarta scimmia con le mani alzate: sembra dire che non sta facendo nulla di male. Dunque la cover del “Phone free” è un invito a controllare le parole, a tapparsi le orecchie per non ascoltare ciò che non serve o non aiuta, a coprirsi gli occhi davanti a ciò che danneggia. Sono un invito a cercare solo quello che ci rende felici davvero».

Questo simpatico strumento guida i ragazzi lungo tutto il tempo di Quaresima e li aiuta a riflettere e a vivere con il giusto atteggiamento uno dei momenti “forti” dell’anno pastorale. Il “Phone free” è disponibile presso il Centro diocesano di pastorale giovanile, in via Montanari 1 a Mantova. Nella sezione del sito www.diocesidimantova.it dedicata al Centro di pastorale giovanile e vocazionale si trovano altri materiali molto utili: il video di presentazione del “Phone free” e il sussidio “Come for live”, rivolto agli educatori alla fede.

Diocesi di Mantova