Notizie e approfondimenti

Notizie e approfondimenti

Vita consacrata

Il vescovo incontra l'Ordo Virginum

Conosciamo meglio queste donne, ricchezza per la nostra Diocesi

C:\fakepath\ordo virginum nazionale.jpg

Sabato 23 febbraio il vescovo Marco incontrerà l’Ordo Virginum diocesano.

L'Ordine delle Vergini è la più antica forma conosciuta di consacrazione delle donne nella Chiesa. Già nel libro degli Atti degli Apostoli si parla delle donne che insieme agli apostoli seguivano Gesù. Queste furono le prime vergini consacrate: donne che lasciarono tutto per seguire Cristo.


La parola 'ordine' designa non una congregazione religiosa, ma l'insieme delle donne che hanno fatto la medesima scelta di consacrazione; non vivono infatti in una comunità, ma nelle loro case, e sono ‘disperse nel mondo’, per essere fermento del Regno non solo nel contesto ecclesiale ma anche sociale.
Il  Card. Angelo Scola, in un suo recente intervento, ha evidenziato la particolarità di queste donne, chiamate a ‘partire senza partire’, cioè ad essere aperte alla sequela con lo sguardo rivolto al mondo, nella concretezza della vita ordinaria, capaci di missionarietà nelle realtà quotidiane. 

Le consacrate presenti nella nostra diocesi sono attualmente cinque, più una in cammino di formazione. Vivono inserite nella società, mantenendosi col lavoro professionale, contemplative nel mondo; non vestono un abito comune e la scelta dell’abitazione è personale: possono abitare da sole, in famiglia, insieme ad altre consacrate o in altre condizioni favorevoli all'espressione della loro vocazione. Impegnate nei vari ambiti della carità, catechesi, liturgia, a seconda dei talenti personali, delle necessità pastorali e parrocchiali, le sorelle si ritrovano periodicamente per la formazione, con la guida del vescovo Marco e del delegato don Gian Giacomo Sarzi Sartori, e per partecipare ai ritiri spirituali organizzati dall’Usmi.


Altre informazioni sono disponibili sulla pagina dedicata del portale diocesano.


Nella foto: un incontro nazionale dell'Ordine nel 2018

Diocesi di Mantova
Diocesi di Mantova