Notizie

Gonzaga

La chiesa parrocchiale è 'basilica minore'

Il titolo ufficializzato nella celebrazione di domenica 11 ottobre

Redazione
C:\fakepath\gonzaga basilica minore.jpg

La chiesa parrocchiale di san Benedetto abate a Gonzaga è divenuta 'basilica minore'. Il riconoscimento è stato ufficializzato durante la Messa concelebrata dal vescovo Marco Busca insieme al parroco don Lorenzo Lorenzini domenica 11 ottobre alla presenza delle autorità, di molti fedeli, dei ragazzi dell’oratorio e del gruppo scout. 

La Congregazione del culto divino e della disciplina dei sacramenti ha promulgato con decreto il titolo e ha introdotto un particolare vincolo della basilica minore con la Chiesa romana e direttamente con il Santo Padre. 

«'Basilica minore' significa una chiesa che è particolarmente legata al Pontefice – spiega il vescovo Busca – all’insegna dell’universalità della Chiesa. La Chiesa esiste nel piccolo, cioè la Chiesa locale con la diocesi e le parrocchie, ed esiste nel grande: il Papa è il legame tra tutte le chiese locali. Questo riconoscimento è motivo di grande gioia e anche di prestigio per questa zona che è caratterizzata dalla presenza di chiese di fondazione matildica, perciò è una basilica minore che diventa riferimento per tutto il territorio. Non sono molte nel mondo, 1600 in tutto. 550 basiliche minori si trovano in Italia e ora c’è anche quella della comunità cristiana di Gonzaga». 
«Il legame con il Santo Padre sarà più forte – conclude monsignor Busca – e anche questa comunità lo vorrà particolarmente significare con alcune solennità che verranno festeggiate, come la Cattedra di san Pietro, la festa dei santi Pietro e Paolo e anche un ricordo speciale nel giorno della elezione o dell’inizio del ministero del Pontefice».


(foto di Gianni Bellesia)

Diocesi di Mantova
Diocesi di Mantova