Notizie e approfondimenti

Notizie e approfondimenti

Il 5 ottobre nella Rotonda di san Lorenzo

La preghiera del Rosario contro il male

Una proposta della fraternità laica domenicana aperta a tutti

C:\fakepath\rosary-1566816_960_720.jpg

Papa Francesco ci ha ricordato, nella sua Lettera al Popolo di Dio del 20 agosto scorso, che se un membro soffre, tutte le membra soffrono insieme. “Quando sperimentiamo le desolazioni – e le sperimentiamo ora – che ci procurano queste piaghe ecclesiali, con Maria ci farà bene insistere di più nella preghiera, cercando di crescere nell’amore, nella fedeltà alla Chiesa.” 

Per questo, durante il mese di ottobre, il Santo Padre chiede a tutti i fedeli uno sforzo maggiore nella nostra preghiera personale e comunitaria, invitando a pregare il Santo Rosario ogni giorno, affinché la Vergine Maria aiuti la Chiesa in questi tempi di crisi.

La seconda preghiera a cui ci rimanda il Papa è quella tradizionale a San Michele. E’ una preghiera scritta da Leone XIII, che ci aiuta anche a pregare per la protezione della Chiesa:

"San Michele Arcangelo, difendici nella lotta: sii il nostro aiuto contro la malvagità e le insidie del demonio. Supplichevoli preghiamo che Dio lo domini e Tu, Principe della Milizia Celeste, con il potere che ti viene da Dio, incatena nell’inferno satana e gli spiriti maligni, che si aggirano per il mondo per far perdere le anime. Amen"

Sono preghiere che oggi non si conoscono molto, ma ci sono ancora molti cattolici che le recitano.

 

Si situa in questo rinnovato appello del Papa alla preghiera del rosario, anche l’iniziativa promossa nella Rotonda di san Lorenzo dalla fraternità dei laici domenicani, che insieme al Gruppo di preghiera Fratel Vittorino Opera don Calabria, alla Compagnia del Preziosissimo Sangue di Gesù Cristo, al Rinnovamento nello Spirito e alla Comunità del Seminario Vescovile di Mantova, si alterneranno per la preghiera continuata del rosario dalle 17,30  alle 21,00.

Tutti possono unirsi in qualsiasi momento alla preghiera.

Diocesi di Mantova