Notizie e approfondimenti

Notizie e approfondimenti

iniziative

L'impegno di Caritas si rafforza

In questo periodo aumentano le richieste e sono tanti i progetti messi in campo

C:\fakepath\caritas_da_68682222.jpg

Davanti all'emergenza, si rafforza l'impegno della Caritas diocesana al fianco delle persone più fragili. Il coronavirus sta mettendo in difficoltà tante persone del nostro territorio, ma operatori e volontari non fanno mai mancare il proprio contributo. Portano avanti servizi già consolidati e cercano di rispondere alle esigenze diverse che emergono giorno dopo giorno.

Oltre alle varie strutture diffuse sul territorio che accolgono un centinaio di persone, è da segnalare un dormitorio con otto posti letto, ricavato a Mamré grazie a una convenzione con il Comune di Mantova per offrire un riparo a persone in età avanzata o malate.
La situazione attuale di forte precarietà si ripercuote sulle fasce più deboli della popolazione. Lo dimostra un dato emblematico: le nuove persone che si rivolgono alla Caritas sono cresciute del 114%. Tra i bisogni più comuni – e in costante aumento – c'è la richiesta di cibo, sostegni economici per far fronte alle spese correnti, senza dimenticare problemi di salute, psicologici o relazionali. Difficoltà rese ancora più pesanti dalla solitudine e dall'isolamento forzato in cui si trovano molte persone.
Sono numerosi i servizi realizzati da Caritas in queste settimane. Per quanto riguarda le mense di Mantova e Suzzara, la consegna di pasti pronti avviene all'esterno della struttura, mentre a Castiglione delle Stiviere il cibo viene portato direttamente a casa delle persone che frequentano la mensa, grazie alla collaborazione con il Comune. Tra le persone aiutate ci sono anche i 130 detenuti della casa circondariale di Mantova, a cui è stato consegnato materiale igienico-sanitario, oltre a indumenti di biancheria che saranno distribuiti nel mese di maggio.
Una delle iniziative più recenti è la raccolta di farina bianca, di tipo “00”, promossa in tutte le parrocchie mantovane. È un ingrediente importante che però in questi tempi scarseggia e non ci sono più riserve da poter acquistare a prezzi calmierati. Chi vuole può donarne qualche confezione: basta portarla in parrocchia e, in seguito, contattare il magazziniere di Caritas (tel. 347/6467754) che si occuperà del ritiro. Soddisfare questa richiesta permetterà di rispondere ai bisogni alimentari di numerose famiglie mantovane.

Diocesi di Mantova
Diocesi di Mantova