Notizie

Novembre 2020

Oasi di spiritualità familiare

Per i nostri cari in cielo

Redazione
C:\fakepath\Karina Cubillo_Pixabay_angelo.jpg

Nella terza settimana del mese di novembre torna la proposta dell’Oasi di spiritualità familiare, da vivere nella propria casa nei giorni del fine settimana, modalità feconda per la preghiera in questo tempo di ritrovato lockdown. L'invito è in particolar modo per il venerdì, ma il materiale può essere utile in qualunque altro momento.


Novembre è il tempo liturgico riservato alla riflessione sull’escaton, sul momento ultimo, con un’attenzione particolare ai nostri cari che non sono più con noi

Vogliamo pregare perché ciascuno di noi, e in particolare i genitori che hanno vissuto la grande prova dalla vita di perdere i figli, sentano dal cielo questa certezza: “Perché cercate tra i morti
colui che è vivo?”
. L’Oasi di spiritualità di questo mese ci aiuta a ricordare e sentire vivi i figli e i coniugi in cielo, soltanto passati “all’altra riva”. 


Il vescovo Marco commenta il testo evangelico della vedova di Nain, e la sua riflessione sarà accompagnata da intenzioni di preghiera e indicazioni per coinvolgere famiglie, bambini e ragazzi - contenute nei sussidi che si trovano in fondo alla pagina.


Sarebbe bello condividere la conoscenza e la diffusione di questa significativa esperienza soprattutto in questo tempo così segnato dalla fragilità e dall'incertezza. 

La speranza cristiana è una via cui non possiamo rinunciare.



documenti

Diocesi di Mantova
Diocesi di Mantova