Notizie

Gennaio

Un nuovo alfabeto della pace

Verso la giornata della pace del 30 gennaio 2022

Redazione
C:\fakepath\pace-pixabay Annette Jones.jpg

Il nostro tempo e le nostre vite sono purtroppo ancora molto caratterizzate da rapporti e da conflitti violenti. Dalle relazioni interpersonali e famigliari agli ambienti sociali, politici ed economici sino ai commerci internazionali e ai rapporti fra stati, la cultura della violenza molto spesso è dominante e viene proposta come unica strada percorribile

Anche il linguaggio utilizzato in tante delle nostre comunicazioni sociali assume caratteristiche che cercano di camuffare la verità: gli ordigni che portano morte diventano “bombe intelligenti” e certi interventi militari diventano “missioni di pace”.

Siamo chiamati ad un continuo percorso di educazione, ed autoeducazione, alla pace. E per noi credenti è particolarmente significativa la riflessione spirituale, il ritornare alle parole e ai gesti di Gesù. La pace è al centro del progetto di Dio per l’uomo, è un dono che abilita a diventare annunciatori della pace e pacificatori. All’inizio del vangelo abbiamo l’annuncio degli angeli “Gloria a Dio nell’alto dei cieli e pace in terra agli uomini che egli ama” (Lc 2, 14): il messaggio della nascita di Gesù s’identifica con l’annuncio della pace. Vale per gli operatori di pace la promessa di Gesù nel discorso della montagna, che essi “saranno chiamati figli di Dio” (Mt 5,9). La loro azione pacificatrice poggia su una particolare prossimità a Dio, poiché nella loro condotta testimoniano che Dio in Gesù ha già cominciato ad edificare la pace. Alla fine del vangelo di Giovanni la missione di Gesù giunge alla pienezza: “Pace a voi! Come il Padre ha mandato me, anch’io mando voi” (Gv 20,21).
Uno slogan in voga alcuni anni fa, ma che andrebbe ripreso e riproposto è “La pace s’impara”. Gli obiettivi di questo percorso partono dalla convinzione che le situazioni violente possono essere cambiate e risolte. I conflitti fanno parte della nostra vita, ma vanno affrontati in modo giusto e costruttivo.

Si tratta di sviluppare vere e proprie competenze che permettano il cammino educativo della pace: ricercare soluzioni e mediazioni nei conflitti, saper evitare situazioni a rischio, contrastare ogni pregiudizio con l’accettazione della diversità ed infine, adottare modalità comunicative costruttive e pacifiche.


E’ la grammatica per la risoluzione nonviolenta del conflitto, un nuovo alfabeto della pace. 


Proprio con questo titolo la nostra diocesi, insieme ad Agesci, Amnesty International Mantova Gruppo Italia 79, Azione Cattolica, Comunità Bahà'ì di Mantova, In silenzio per la pace e Mantova per la pace, vuole proporre l’itinerario che porterà il 30 gennaio alla tradizionale giornata della Pace.

L’invito rivolto a tutti i nostri gruppi parrocchiali e associazioni è quello di provare fin da ora a costruire il proprio alfabeto della pace, individuando una lettera e una parola che più di tutte, in base ai propri valori ed esperienze, rappresenta ed esprime in modo significativo l'impegno per  la costruzione di un mondo che vive in pace e giustizia. Si può far riferimento ad un’esperienza già vissuta che è stata particolarmente significativa o a una riflessione che ci ha colpito, o anche a un impegno che intendiamo mantenere per il futuro. 


In questa prospettiva possono essere di aiuto alcune iniziative e campagne che a livello nazionale sono proposte dalle associazioni di impegno civile e nonviolento (spiegate in dettaglio nel documento allegato):
- Campagna “Italia, ripensaci” per l’entrata in vigore del Trattato sulla Proibizione delle Armi Nucleari;
- Difesa della legge 185 del 1990 che cerca di regolamentare export di armi;
- Giornate globali di azione sulle spese militari per ridurne l’importo;
- Campagna “Banche Armate” per combattere il finanziamento al commercio di armi;
- Campagna “Un’altra difesa è possibile” per promuovere la Difesa Civile Nonviolenta.


L’impegno di ogni gruppo sarà poi quello di far conoscere, con le modalità che riterrà più opportune, la propria parola della pace alla comunità in cui vive


documenti

Campagne per la pace

Diocesi di Mantova
Diocesi di Mantova