Centro pastorale

A TE LA SCELTA

Materiale per Educatori dei ragazzi di 17-18 anni

Pastorale giovanile e vocazionale

C:\fakepath\atelascelta_web.jpg

È arrivato anche il 3° sussidio: “A te la scelta”. 

Questo percorso è destinato a tutti gli educatori e sacerdoti che guidano un gruppo di ragazzi di 17-18 anni e ha una struttura un po' differente rispetto alle altre proposte. Spesso capita, nelle nostre parrocchie, che i ragazzi di questa età gestiscano, come animatori, un gruppo di ragazzi più piccoli. È cosa buona però che la formazione di questi giovani in servizio sia personale e destinata alla loro crescita vocazionale come adulti. Dunque le proposte che seguiranno non saranno specifiche per un giovane animatore (quindi spunti su come fare meglio quello che fa), saranno piuttosto dei punti di crescita per un giovane di questa età.


Il tema guida sarà: la scelta. Un tema che non verrà declinato in tutti gli aspetti della vita di un ragazzo: risulterebbe un sussidio molto corposo e come spesso accadde "anonimo". L’obbiettivo principale delle attività proposte sarà quello di far emergere alcuni aspetti fondamentali della scelta e sottolineare l’importanza del dialogo o dell'accompagnamento nelle scelte della propria vita. Ogni giovane poi saprà farne tesoro nelle situazioni particolari che esistenzialmente sta vivendo nell'oggi (lavoro, studio, amore, famiglia, identità…). 

Anche il tema diocesano in questo ambito ha tanto da dirci: le fragilità delle scelte giovanili le abbiamo tutti sotto gli occhi. 


Nelle proposte che inizieranno in avvento troverete alcuni aspetti particolari che in questi fogli introduttivi sono solo accennati. In particolar modo sottolineeremo: 

- l’importanza di fare un servizio concreto, anche in questo tempo che ci spinge più a restare chiusi (anche di mentalità) 

- l’importanza di un accompagnamento personale con qualcuno "che è più avanti di me nella fede". Ci saranno alcuni spunti pratici che si potranno sfruttare per iniziare un dialogo a due tra guida e ragazzo. Se c’è un’occasione in questo tempo che lascia la grande organizzazione e i grandi numeri da parte, è proprio quella di valorizzare un cammino più personale.

- la possibilità di avere un gruppo di persone che può aiutare nel verificare le attività e nella gestione della formazione. L'equipe diocesana che si è composta per pensare a questo cammino è disponibile per incontrare ed accompagnare (on line per adesso, poi speriamo in presenza) i diversi percorsi. Troverete tutti i contatti nelle prossime schede. 

Di seguito trovate una serie di attività utili ad introdurre il cammino. Sono tutte fattibili on line. 


Buon lavoro e buone scelte!



documenti

SUSSIDI

Le tappe durante l'anno

documenti

MATERIALI

Quello che ti serve per le attività

documenti

Formazione Educatori

Per un cammino di chi accompagna

Diocesi di Mantova