Vescovi emeriti

S. Ecc. Mons. Busti Roberto

C:\fakepath\vescovo-busti.jpg

Data e luogo di nascita

Busto Arsizio

22 Novembre 1940

Ordinazione

Milano

27 Giugno 1964

Residenza e contatti

Carate BrIanza, Via Alessando Manzoni, 10

Mons. Roberto Busti è nato il 22 novembre 1940 a Busto Arsizio (VA). Ultimo di tre figli, padre caporeparto in una azienda tessile e madre casalinga, è cresciuto in una famiglia di chiara tradizione cristiana. Dopo le scuole elementari ha frequentato i Seminari Arcivescovili di Milano, liceo classico e studi teologici a Venegono Inferiore (VA). Gli anni degli studi teologici erano quelli dell'annuncio e dell'avvio del Concilio Ecumenico Vaticano II, con Papa Giovanni XXIII; anni di vivacissimo fermento di spiritualità e di prospettiva ecclesiale, soprattutto nei grandi Seminari diocesani. Era allora Arcivescovo di Milano Giovanni Battista Montini, poi Paolo VI. Fu ordinato sacerdote nel 1964 nel Duomo di Milano dal Cardinale Giovanni Colombo, che subito lo inviò come assistente dell'oratorio di Carate Brianza, in collaborazione con il Prevosto Giovanni Saldarini, divenuto successivamente Ausiliare di Milano e poi Cardinale Arcivescovo di Torino. Con Mons. Saldarini portò a termine la costruzione del Centro Parrocchiale "L'Agorà" che superava il tradizionale concetto dell'oratorio parrocchiale dedicato solo a bambini, ragazzi e giovani, per aprirsi all'accoglienza e alla collaborazione degli adulti, in modo particolare delle famiglie. Fu in quegli anni - fino al 1977 - che Mons. Busti sviluppò l'attività culturale degli oratori come "Centri e Sale della Comunità". Quel suo impegno iniziale si allargò sia alla grande Diocesi milanese, sia alle realtà pastorali del nostro Paese. In questo contesto egli divenne consigliere nazionale e in seguito Presidente dell'Associazione Cattolica Esercenti Cinema (ACEC).

Nel 1981 il Cardinale Carlo Maria Martini lo incarica di ristrutturare le iniziative diocesane riguardanti l'intero comparto della comunicazione sociale. Lo nomina suo portavoce e a questo incarico Mons. Busti dedica il suo servizio fino al 1991, anche come giornalista professionista. Nel 1991 viene nominato Prevosto della parrocchia di San Nicolò in Lecco e Decano delle 28 parrocchie che formano il Decanato di Lecco.

Il Santo Padre Benedetto XVI lo sceglie quale Vescovo di Mantova il 13 luglio 2007. La sua Ordinazione Episcopale viene presieduta dal Cardinale Metropolita Arcivescovo di Milano, Dionigi Tettamanzi, il 22 settembre 2007. Il giorno 7 ottobre 2007 ha inizio il suo Ministero Episcopale in Diocesi e a seguito della rinuncia per raggiunti limiti di età viene nominato Amministratore Apostolico il 3 Giugno 2016 sino all'ingresso del Vescovo successore Don Marco Busca.

Diocesi di Mantova