Appuntamenti correnti

C:\fakepath\747 Falzoni - Rotonda di san Lorenzo.JPG

Arte e cultura

Novecento urbano | Vedute di città

Al Museo Diocesano dall’11 luglio al 29 agosto

Diocesi di Mantova 11/07-29/08/2021

Diocesi di Mantova

Diocesi di Mantova Mantova - Museo diocesano


Dai ricchi depositi del museo diocesano escono i dipinti di questa mostra, dove si espongono vedute di Mantova e di altre importanti città, realizzate da artisti mantovani e non, vissuti principalmente nel Novecento.

Particolare attenzione meritano gli acquerellisti mantovani Falzoni e Ferrarini, posti a confronto con le particolareggiate descrizioni di Domenico Pesenti sul tema delle piazze mantovane, con i monumenti raffigurati nella bianca luce di un nevoso inverno o nelle prime luci del mattino. 
Rifrazioni novecentesche che anche i pittori Tamburi e Scaravelli cercarono nei luoghi di loro residenza e in particolare nei rapporti tra i volumi geometrici urbani e l’acqua, come ad esempio gli edifici sulla riva della Senna nella città di Parigi e le strutture di Porto Catena a Mantova.
Il rapporto tra la città e l’acqua non può escludere le atmosfere veneziane che ispirarono le prospettive di Remo Brindisi e le pennellate di Vindizio Pesenti, del quale si espongono tre opere di piccolo formato che contengono i medesimi riflessi cromatici dettati da suggestivi tramonti. 


La mostra comprende opere di Adalberto Aitini (1917-1980), Remo Brindisi (1918-1996), Giulio Falzoni (1900-1979), Renzo Ferrarini (1928-2001), Gino Morselli (1910-1954), Domenico Pesenti (1843-1918), Vindizio Nodari Pesenti (1879-1961), Franco Rognoni (1913-1999), Giulio Salvadori (1918-1999), Giordano Scaravelli (1908-1981), Orfeo Tamburi (1910-1984).


Sala Bianca, dall’11 luglio al 29 agosto 2021
Dal Mercoledì alla Domenica 9.30-12.00; 15.00-17.30


Per disposizioni anti Covid i gruppi di visitatori oltre le 12 persone sono invitati a prenotare, a uno dei seguenti recapiti:

museofgonzaga@alice.it 
tel. 0376 320602


Diocesi di Mantova
Diocesi di Mantova