Viaggi e Pellegrinaggi

Viaggi e Pellegrinaggi

Nostra Signora di Guadalupe

Dall'1 all'11 marzo 2019

Venerdì 01 Marzo 2019

C:\fakepath\basilica-1930-76.jpg

Guidato da Don Marco Belladelli


Venerdì 1 marzo: MANTOVA - MILANO – AMSTERDAM - CITTA’ DEL MESSICO 

Al mattino ritrovo dei partecipanti nei luoghi convenuti e trasferimento in bus riservato all’aeroporto di Milano/Linate. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Città del Messico via Amsterdam. Arrivo e incontro con la guida e trasferimento in Hotel. Cena e pernottamento


Sabato 2 marzo: CITTA’ DEL MESSICO 

Pensione completa. Giornata dedicata alla visita della Capitale Messicana: Cattedrale, la Basilica de los Remedios, il Santuario di Cristo Re, Il Museo Frido (casa Azul) (visita facoltativa da concordare), Il Murales di Diego Riveira, Il Centro storico della città, Il Museo del Templo Mayor (visita), Edificio de Correos, Palácio National, Piazza Zocolo, Ciudad Universitaria. Nel pomeriggio visita al Museo Nazionale di Antropologia, in Chapultepec Park. Il Museo contiene una straordinaria collezione di arte e manufatti preispanici, tra i quali il famosissimo “Calendario Azteco” e la macabra scultura della Dea Coatlicue. L’edificio fu disegnato dall’Arch. Ramiàrez Vàzquez, lo stesso che progettò la Nuova Basilica di Guadalupe. L’ingresso, assai impressionante, è presidiato da oltre 200 sculture del Dio Azteco della pioggia: Tlaloc. In serata rientro in hotel.

 

Domenica 3 marzo: CITTA’ DEL MESSICO – ESC. NOSTRA SIGNORA DI GUADALUPE

Pensione completa. Giornata dedicata alla visita del Santuario di Nostra Signora di Guadalupe. Il Santuario di Nostra Signora di Guadalupe è il più famoso e visitato Santuario messicano. Esso è stato edificato a Tepeyac, una collina a nord della Capitale che anticamente ospitava il tempio di Tonantzin la dea Azteca della fertilità. La tradizione narra che, nel lontano inverno del 1531, la Vergine Maria apparve a Juan Diego un indigeno recentemente convertitosi al cristianesimo e successivamente canonizzato da Papa Giovanni paolo II nel 2002. Questa apparizione si verificò dieci anni esatti dopo la disfatta Azteca da parte degli Spagnoli. In serata rientro a Mexico City e rientro in hotel.

 

Lunedì 4 marzo: CITTA’ DEL MESSICO – ESC. AL SITO AZTECO DI TEOTIHUACAN

Pensione completa. Giornata dedicata alla visita del grandioso sito archeologico di San Juan Teotihuacan. Si tratta di una città edificata alcuni secoli prima dell’arrivo degli Aztechi, in contemporanea con la Fondazione di Costantinopoli, nel 4° secolo. Probabilmente era la più grande città antica del Messico, capitale di un grande e potente impero. Visiteremo le grandi piramidi del Sole e della Luna. Cammineremo lungo la via dei Morti in direzione della Cittadella, per ammirare lo straordinario tempio di Quetzalcóatl, che appare raffigurato nella pietra scolpita con in capo un serpente piumato, e le effigi del dio della pioggia Tlaloc. Nel pomeriggio rientro a Mexico City. Cena in un famoso ristorante della capitale. Pernottamento in hotel

 

Martedì 5 marzo: CITTA’ DEL MESSICO – VILLA HERMOSA – PALENQUE 

Prima colazione in hotel e check-out. Trasferimento in aeroporto e volo interno per la città di Villa Hermosa, che si trova sulla Penisola dello Yucatan, e che dà inizio alla parte Maya del viaggio. Gli orari di questo volo, e quindi la logistica della mattinata, verranno comunicati in tempo utile. Giunti a Villa Hermosa, in autobus, ci addentreremo nella foresta Messicana, nel cui cuore si trova il meraviglioso sito di Palenque, nello Stato messicano del Chiapas, una delle più grandi città Maya. Palenque fu edificata nel cuore della jungla, ai piedi della montagna Usumancinta e vicino all’omonimo fiume. Si stima sia stata edificata nel 300 a.C.  All’interno di una delle sue piramidi gli archeologi scoprirono l’unica tomba a noi nota, mai realizzata all’interno di una piramide Maya. Vale la pena di ricordare come sulla lastra tombale del re defunto, sia stata incisa una sua raffigurazione “che pare collocarlo all’interno della cabina di pilotaggio di una navetta spaziale, con i piedi su dei pedali, un boccaglio per respirare alla bocca, l’atteggiamento sdraiato tipico dei nostri astronauti e le mani impegnate ad impugnare dei comandi…  Al termine della visita, sistemazione in hotel a Palenque, cena e pernottamento

 

Mercoledì 6 marzo: PALENQUE – CAMPECHE

Prima colazione in hotel e check-out. Intera giornata attraverso la Penisola dello Yucatan, costeggiando il Mar dei Caraibi (soprattutto tra Campoton e Campeche). Si ammirerà un paesaggio molto variegato, che passa dalla foresta fitta a lande verdi e soleggiare a spettacolari spiagge caraibiche; verranno effettuate diverse soste tecniche e fotografiche durante il tragitto, che occuperà l’intera mattinata. Questa terra vide fiorire la civiltà Maya, ed è disseminata di siti archeologici, tra i quali questo tour visiterà i più significativi. Pranzo lungo il tragitto, in un buon ristorante. Giunti a Campeche, visita panoramica della Città e Visita alla Cattedrale. Sistemazione in hotel a Campeche, cena e pernottamento.

 

Giovedì 7 marzo: CAMPECHE – ESC. UXMAL – MERIDA

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita del sito archeologico di Uxmal. Tra i monumenti Maya più importanti di Uxmal segnaliamo la “Casa de las Monjas”, il Palazzo del Governatore, l’immancabile campo da gioco. Si proseguirà poi per il vicino sito di Kabah, di cui segnaliamo il centro cerimoniale, costruito in stile “Puuc”, famoso per le maschere del Dio della pioggia Chac di cui è ornato. Il pranzo verrà servito in corso di visita. Nel pomeriggio trasferimento a Merida. Giunti a Merida, visita della bella città coloniale. Mérida è la città più grande dello stato dello Yucatan, nonché la sua capitale amministrativa, culturale e finanziaria. La città fu fondata nel 1542 nel luogo in cui anticamente sorgeva la città Maya di T'ho, il cui nome significava "la città dalle cinque colline". T'ho era il centro della cultura e delle attività maya nella regione dello Yucatan; dopo l'arrivo degli spagnoli, le sue cinque piramidi furono distrutte e le loro pietre riutilizzate per la costruzione della cattedrale di Mérida e di altri importanti edifici di questa moderna città. Mérida nacque come città fortificata e molte delle sue antiche porte d'accesso sono ancora oggi intatte e visibili; vanta anche il secondo centro storico più grande di tutto il Messico, superato unicamente da quello della capitale del Paese, Città del Messico. Fu soprannominata la Città Bianca per l'abbondanza, nei suoi palazzi e nei suoi monumenti, di una pietra calcarea molto chiara, che la caratterizza. Cena e pernottamento in hotel.

 

Venerdì 8 marzo: MERIDA – CHICHEN ITZA – PLAYA DEL CARMEN  

Prima colazione in hotel e  check-out. Partenza per Chichen Itza e visita del sito archeologico Maya più importante del Messico. Il tour, guidato, vi porterà a passeggiare all’interno della mitica città Maya, osservando da vicino i suoi monumenti più famosi, come la Piramide a Castello di Kukulkan. Il campo da gioco (ogni città maya disponeva di un campo in cui si giocava una sorta di “pelota”, ed il capitano della squadra perdente veniva ucciso seduta stante da un giocatore della squadra vincente…), il Cenote, il tempio dei Giaguari, il tempio delle Colonne e l’Osservatorio Astronomico. Al termine della visita, pranzo al ristorante. Nel pomeriggio trasferimento a Playa del Carmen. Durante questo trasferimento effettueremo alcune soste panoramiche e tecniche, per osservare la straordinaria natura circostante.

Giunti sulla riviera Maya, alloggio in un hotel sul mare, per godere da vicino dell’affascinate atmosfera del Mar dei Caraibi. Cena e pernottamento in hotel

 

Sabato 9 marzo: PLAYA DEL CARMEN – esc. TULUM   

Prima colazione in Hotel. Al mattino visita del sito Archeologico di Tulum. Pranzo al ristorante a base di pesce. Nel pomeriggio tempo libero per rilassarsi sulle spiagge del Mare dei Caraibi (inoltre è possibile organizzare escursioni individuali) Cena e pernottamento in Hotel

 

Domenica 10 e Lunedì 11 marzo: PLAYA DEL CARMEN – CANCUN – PARIGI – MILANO       

Prima colazione in hotel e check-out. Tempo libero per godere del Mare dei caraibi e per lo shopping. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e imbarco per il rientro in Italia via Parigi con volo AF651 delle 19:35. Arrivo a Parigi l’11 marzo e partenza per Milano malp’ensa con volo AF1330 delle ore 12.15.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: (minimo 15 paganti)                                     € 2.790,00

SUPPLEMENTO: camera singola                                                               €    410,00

La quota comprende: Trasferimento per/da l’aeroporto  di Milani/Linate -Voli di linea - Tasse aeroportuali € 320,00 circa - Assistenza aeroportuale - Ricevimento all’aeroporto di Città del Messico in arrivo ed assistenza all’imbarco in partenza a Cancun - Bus granturismo AC a disposizione - Pensione completa durante tutto il viaggio, iniziando dal pranzo del giorno di arrivo alla prima colazione dell’ultimo giorno - Guida in lingua italiana come da programma durante tutto il viaggio - 9 notti in hotel 4* come da programma - Pranzi in ristorante - Tutti gli ingressi compresi – Facchinaggio -Voli nazionali interni - Assicurazione medico bagaglio;

La quota non comprende: Bevande ai pasti – Mance - Extra negli hotel - Facchinaggio negli hotel - Eventuali costi di visto o tasse di ingresso/uscita dal paese - Assicurazione contro annullamento € 100,00.

Operativi voli da riconfermare:

KL 1620 01 MARZO        LINATE - AMSTERDAM                                            11:20-13:10

KL 685   01 MARZO        AMSTERDAM – CITTA’ DEL MESSICO             14:35-19:25

AF 651   10 MARZO        CANCUM – PARIGI                                                      19:35-11:10

AF 1330 14 MARZO        PARIGI – MILANO/MALPENSA                               12:15-13:45

 

DOCUMENTI: E’ necessario il passaporto individuale e deve avere almeno sei mesi di validità dalla data di partenza.


INFORMAZIONI:

Don Marco Belladelli          Sant’Anselmo Viaggi

Tel.335.6678184                        Tel. 0376.319506

Diocesi di Mantova