Viaggi e Pellegrinaggi

Viaggi e Pellegrinaggi

Viaggiando per l’Italia - Lucca, San Giminiano, Siena, Monteoliveto

dal 29 al 31 agosto 2020

Sabato 29 Agosto 2020

C:\fakepath\monteoliveto.jpg

Parrocchie di Birbesi, Guidizzolo, Solferino


Sabato 29 agosto: Lucca
Partenza in pullman da Guidizzolo (davanti alla Chiesa) alle ore 6.00. Arrivo in mattinata a Lucca e visita ad alcuni luoghi significativi dell’antica città romana circondata interamente da mura cinquecentesche. Città di mercanti e tessitori, mantenne la sua autonomia come stato indipendente. Circondata dalle alpi apuane e dalla Garfagnana. Arriviamo a piazza dell’Anfiteatro, Cattedrale di San Martino e cinta muraria; Chiesa di San Michele, torre delle ore a meccanismo manuale, opera degli orologiai lucchesi, tra gli esempi più importanti nel mondo. Chiesa di San Frediano con mosaici e il fonte battesimale. Casa di Giacomo Puccini e il Ponte del Diavolo sul fiume Serchio. Il pranzo durante la giornata è libero. In serata in albergo per cena e pernottamento.


Domenica 30 agosto: San Giminiano e Siena
Colazione e partenza per San Giminiano, un piccolo gioiello medioevale. Visita al Borgo antico con il Duomo e i bellissimi affreschi con le storie dell’antico e nuovo testamento di Simone Martini. La cappella di Santa Fina straordinariamente affrescata dal Ghirlandaio. Piazza Duomo con la Torre grossa e la Loggia del Comune e il Palazzo del Podestà. La bella piazza della Cisterna, è la piazza più commerciale da sempre, luogo del mercato e delle giostre. E la famosa gelateria Dondoli, premiata e conosciuta in tutto il mondo. Chiesa di Sant’Agostino con il ciclo di affreschi del Pollaiolo e di Benozzo Gozzoli sulla vita del Santo. Pranzo libero e partenza per Siena. Un tuffo nel medioevo con la Piazza del Campo, il Palazzo Pubblico e la Torre del Mangia; poi il bianco e nero del Duomo. Lì lavorò anche Michelangelo. Il Battistero con i lavori di Donatello e la Chiesa di San Francesco con il famoso Miracolo Eucaristico. Santa Messa all’altare del Miracolo. I luoghi della vita di Santa Caterina, patrona d’Italia e la sua tomba nella Chiesa di San Domenico. Partenza per Monteoliveto Maggiore. Cena e pernottamento nella foresteria del Monastero.

Lunedi 31 agosto: Monteoliveto Maggiore
Colazione e visita al complesso monumentale della Abbazia dei monaci Olivetani dell’Ordine di San Benedetto. La comunità di Guidizzolo fino alla fine del 1600 era guidata dai monaci olivetani e al posto della attuale Chiesa parrocchiale vi era l’antica Chiesa monastica con annesso monastero e cimitero. Ancora oggi ci sono i segni dell’allora presenza dei monaci tra noi. Parteciperemo alla Messa conventuale. Saluto all’Abate Diego e pranzo nel ristorante del monastero; passeggiata tra il verde e le colline del meraviglioso paesaggio toscano. Rientro a Guidizzolo in serata.

Quota di partecipazione: € 300 da saldare una settimana prima della partenza.
Supplemento camera singola (per la prima notte): € 30

La quota comprende: Pullman turistico a disposizione per tutto l’itinerario – Trattamento di mezza pensione e sistemazione in hotel la prima notte e in casa religiosa la seconda (in camere singole) – Pranzo al sacco per i due pranzi – Visite, escursioni ed ingressi come da programma – Guida nella città di Lucca – Radioguida personale whisper per tutto il viaggio - Assicurazione medico bagaglio.
La quota non comprende: Le bevande ai pasti - Gli extra in genere e di carattere personale - Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Iscrizioni:

Parrocchia di Guidizzolo - Don Luigi Milani - Tel. 0376/819052 
Con il supporto tecnico di Sant’Anselmo Viaggi
pellegrinaggi@diocesidimantova.it - Tel. 0376/319506



documenti

Diocesi di Mantova