Centro pastorale

MEGLIO DICO SI

Assisi per Adolescenti - 26-30 Luglio

Pastorale Giovanile Vocazionale

C:\fakepath\megliodicosìpluds.png

L’ ESPERIENZA

Meglio dico sì vuole essere una (prima) esperienza vocazionale per adolescenti. Il taglio vocazionale non significa immediatamente che si vuole instradare i più piccoli verso scelte particolari di consacrazione, ma vuole, nella semplicità, rispondere alla sete di alcuni di questi ragazzi che, nel gruppo di coetanei, si distinguono per una propensione sciolta alla riflessione, alla profondità, alla preghiera e alla relazione con Dio. Questo in vista di cogliere quelle domande di senso precoci, prima che vengano eventualmente chiuse o distorte da esperienze successive della loro vita. La figura di Francesco di Assisi (e la sua propensione alla lode al creato) vuole essere di ispirazione per un incontro con Dio semplice e diretto, al di là di qualsiasi schematismo che può essere di difficile sopportazione per i più giovani. Questa è un’esperienza comunitaria: sarà bello costituire un piccolo gruppo di adolescenti aderenti a questa esperienza, che sperimenteranno nuove amicizie in quei giorni estivi.


FINALITÀ

Dare agli adolescenti un nutrimento adeguato alle loro domande di senso.

Iniziare ad una relazione semplice e schietta con Dio, le basi di una preghiera semplice.

Vivere un'esperienza comunitaria e diocesana, puntando sulle relazioni.

Iniziare al gusto del "bello". 

Conoscere il contesto francescano attraverso i luoghi e la figura di San Francesco d'Assisi.

Promuovere il confronto con chi ha già fatto una scelta di tipo vocazionale (un prete, una coppia, una suora, un frate, un giovane impegnato nella comunità).

Insegnare La Sapienza del porsi delle mete, in ogni fase della propria vita.

Creare la possibilità di ulteriori e possibili incontri, confronti.


DESTINATARI

Tutti gli adolescenti che hanno frequentato le classi dalla I alla III superiore, che hanno il desiderio di vivere un’esperienza particolare, potremmo dire extra, e non per forza con tutto il gruppo di amici. Si rivolge in particolare a quei ragazzi che, nelle nostre comunità, dimostrano di avere una certa sete di interiorità e profondità e che intravedono una possibilità di un dialogo con Dio.



documenti

Diocesi di Mantova