Parrocchie

Monzambano

San Michele Arcangelo

None
Affacciato sulla valle del Mincio, Mozambano conserva ancora oggi le caratteristiche del borgo medioevale e del paese di impronta quattro-cinquecentesca. Con ogni probabilità il nome deriva dal latino mons albanus (monte biancheggiante) oppure mons ambo, per la duplice sommità della collina su cui sorge.
Mozambano appartenne al territorio veronese fin dal tempo della conquista scaligera avvenuta nel XII secolo e seguì le sorti di Verona quando questa venne integrata nel territorio della Repubblica di Venezia. Fu integrata nel territorio mantovano da Napoleone Bonaparte. L'edificio più rilevante dal punto di vista storico e paesaggistico è il castello, la cui torre e le cui mura perimetrali sono rimaste pressoché integre.
La chiesa parrocchiale dedicata a San Michele Arcangelo ha una maestosa facciata settecentesca di impostazione neoclassica, opera dell'architetto ticinese Domenico Andrea Rossi. L'interno, arioso e luminoso, è di gusto tardobarocco. Notevoli sono l'altar maggiore, ricco di intarsi e pietre dure, e i dipinti dell'Ugolini. Sul territorio del comune sorgono anche la chiesetta della Disciplina, che, rifatta nel 1677, mantiene della struttura romanica originaria solo il campanile, e la chiesa medievale della rettoria di Olfino, intitolata alla Santissima Trinità, che conserva al suo interno interessanti affreschi cinquecenteschi.
Oltre alla chiesa parrocchiale, sul territorio di Mozambano sono attive altre chiesette che vengono officiate periodicamente: San Biagio al Castello, Monte Oliveto.

Unità pastorale 3 Vicariato foraneo "San Luigi Gonzaga"

PARROCO

Don Riccardo Crivelli

Don Antonio Bertaiola

INDIRIZZO

Via Umberto I, 92 46040 MONZAMBANO

TELEFONO

0376/800904

Orari delle Messe

Lunedì: 18:30
Martedì: 18:30
Mercoledì: 18:30
Giovedì: 18:30
Venerdì: 18:30
Sabato: 18:30
Domenica: 08:30 (Olfino) | 10:00 | 18:00
Diocesi di Mantova