Visita pastorale

Unità pastorale ​“San Leone Magno”

C:\fakepath\Mappa-S.Pio-X-UP6.png

Poco più di 7200 anime popolano l’unità pastorale “San Leone Magno”, che si fregia dello storico incontro tra il pontefice Leone I e Attila nel lontano 452.

Oltre ai paesi che fanno capo al comune di Roncoferraro, l’unità pastorale comprende anche le frazioni di Villanova De Bellis, Bazza e Correggio Micheli, che appartengono rispettivamente ai comuni di S. Giorgio e Bagnolo S. Vito. In sintesi 12 paesi, 8 parrocchie, 3 comuni. Tutto retto dal parroco don Stefano Tognetti, che si avvale della collaborazione di don Attilio Belladelli, don Pino Rubini e don Mauro Zenesini per le celebrazioni. 

Ma non sono i numeri a caratterizzare il nostro territorio, quanto piuttosto elementi naturali come la terra e l’acqua, che ne hanno plasmato i contorni. 
L’agricoltura svolge ancora oggi un ruolo importante, e grazie al reticolo di fossi e canali, dominati dal Mincio, la coltivazione del riso con le sue distese di acqua ne caratterizza il paesaggio.
E se l’acqua, la terra e l’agricoltura costituiscono l’aspetto naturale delle nostre zone, le chiese ci parlano della nostra fede, con l’impronta di coloro che ci hanno preceduto e consegnato questo grande patrimonio.
Fin da tempi non sospetti, quando ogni piccolo paese aveva il proprio parroco, siamo stati stimolati a ragionare in termini di collaborazione e corresponsabilità per far fronte non solo al futuro calo dei preti ma anche a quello dei laici, con conseguente impoverimento delle nostre piccole comunità. 
Sogniamo una chiesa di fratelli che vivono e testimoniano la fede volendosi bene.

Unità pastorale ​“San Leone Magno”

Coordinatore: don Stefano Tognetti

DATE DELLA VISITA

6/05/2021

PARROCCHIE

Barbasso di Roncoferraro
Barbassolo di Roncoferraro
Cadé di Roncoferraro
Casale di Roncoferraro
Governolo di Roncoferraro
Nosedole di Roncoferraro
Roncoferraro
Villa Garibaldi di Roncoferraro



Diocesi di Mantova