Visita pastorale

Unità pastorale "Oglio Po"

C:\fakepath\Oglio Po.png

L'unità pastorale Oglio Po è un territorio molto interessante, caratterizzato dalla presenza di un ambiente naturale importante, generato dai due fiumi, trasformatosi in ambito di protezione ambientale.
Le comunità presenti, che sono ben otto, hanno fatto un percorso che ha portato nel tempo all’avvio di processi di unificazione sicuramente positivi. E ciò può essere un segno, anche in questi tempi di pandemia. Cominciarono Canicossa e Cesole alla fine degli anni '80 a seguito della riorganizzazione dei plessi scolastici (materna a Canicossa ed Elementari a Cesole). Venne poi alla fine dello stesso decennio, con Scorzarolo, l’unificazione delle tre parrocchie. 
Abbiamo iniziato e poi consolidato la sperimentazione di un cammino unitario: prima tre parrocchie con un solo parroco, poi anche altri due sacerdoti (preti operai) e diventò una Comunità di sacerdoti e di intenti. Poi venne l’esperienza che portò ai co-parroci, poi ancora don Giovanni Alessandria continuò, e più di recente anche l’incontro con la parrocchia di Cizzolo. Ora è presente anche don Walter Mariani. Vi sono state condivisioni anche con altre parrocchie per aiutare i più giovani (l’esperienza con S. Michele per alcuni anni).
È un segno che porta speranza verso intenti e collaborazioni comuni, prospettabili ora per l’intera Unità Pastorale, che si completa con le parrocchie di Campitello, Casatico e Marcaria. 
L’Unità Pastorale da tre/quattro anni ha cominciato a muoversi in sintonia nei momenti formativi e anche su altri aspetti. 
La nomina del nuovo parroco don Andrea Barbieri ha voluto tracciare un solco in continuità con la nostra storia. Eravamo preparati ad un nuovo percorso comune, lo aveva risvegliato l’attivazione dell’Unità Pastorale e questa è stata una scelta di prospettiva fatta dal vescovo Marco, che ha ravvivato le possibilità: un solo parroco - che ha già vissuto un’esperienza analoga per otto comunità - con al fianco sacerdoti anche avanti negli anni, ma ancora freschi di vocazione e desiderosi di camminare insieme, che hanno coinvolto tutti i consacrati e anche i laici; è nata un’equipe di comunione. 
È un sogno che sembra realizzarsi, ma noi non possiamo solo cullarvici, dobbiamo risvegliarci per scoprire dove può arrivare il nostro desiderio di comunità. La Visita Pastorale ci aiuterà.

Unità pastorale "Oglio Po"

Coordinatore: don Andrea Barbieri

DATE DELLA VISITA

dal 3 al 9/10/2022

PARROCCHIE

Campitello di Marcaria
Canicossa di Marcaria
Casatico di Marcaria
Cesole di Marcaria
Cizzolo
Marcaria
San Michele in Bosco di Marcaria
Scorzarolo di Borgo Virgilio



Programma della visita

Lunedì 3 ottobre

- Ore 18 a Scorzarolo:
Il Vescovo Marco viene accolto al centro del paese, presso il monumento dei caduti, da una rappresentanza di ogni comunità e dai sindaci dei comuni del territorio; verrà portato un saluto da parte di un anziano, una famiglia, un giovane e un bambino.

- Ore 21 a San Michele in Bosco: 

Celebrazione liturgica di apertura della visita pastorale.


Martedì 4 ottobre

- Al mattino a Canicossa il vescovo incontra i  sacerdoti per riflettere in particolare sul modo di fare l’omelia.

- Dalle 14,30 alle 16 a Campitello, presso la sala Don Beniamino, il vescovo è disponibile per un dialogo personale (su appuntamento)
- Ore 18 a Cesole presso l’azienda Mulino Pasini: celebrazione della santa Messa aperta a tutti.

- Presso la sala della Ditta Raccorderie Metalliche incontra i presidenti e i dirigenti delle aziende della nostra zona.


Mercoledì 5 ottobre  

CASE DI RIPOSO E STRUTTURA PER DISABILI:
- Ore 9,30 visita Villa Aurelia a San Michele;
- Ore 11 visita la casa di riposo M. Benedini a Marcaria;
- Ore 16,30 visita l’Agorà di Casatico.

FRAGILITA’:
- Ore 15 in oratorio a Marcaria il Vescovo incontra il gruppo della pastorale della salute (aperto a tutti).

- Ore 18, in chiesa a Canicossa, celebrazione della Santa Messa.
- Dalle 19 alle 20 il vescovo sarà disponibile in chiesa per l’ascolto e un dialogo personale.


Giovedì 6 ottobre

- Dalle 15 alle 16 presso l’oratorio di Casatico il vescovo è disponibile per l’ascolto e un dialogo personale.

- Alle 18 in chiesa a Casatico celebrazione della Santa Messa, aperta a tutti.

- Alle 21 presso la palestra di Cesole il vescovo incontra tutte le Associazioni di Volontariato della zona.


Venerdì 7 ottobre

- Alle ore 11 a Campitello il vescovo incontra i ragazzi e i docenti della scuola media 
- Dalle 14,30 alle 16 a San Michele il vescovo è disponibile per l’ascolto e un dialogo personale presso la cappellina interna della Chiesa.

- Alle 16 a Campitello incontra le catechiste dell’Unità  Pastorale   

- Alle 18 in Chiesa a Cizzolo celebrazione della S. Messa.
- Alle 19 scambio di saluti con i fedeli di altre religioni
- Alle 19,30a Cizzolo il vescovo incontra gli universitari.  


Sabato 8 ottobre  
- Alle 15 presso il cimitero di  Marcaria celebrazione della Santa Messa.
- A San Michele: alle ore 16,30 il Vescovo incontra le coppie e le famiglie dell’Unità Pastorale;

alle ore 19 incontra i cresimandi con i loro genitori per un saluto, e alle 19,30 i  giovani delle Superiori.


Domenica 9 ottobre  

- Alle 10 celebrazione della Santa Messa a Campitello, presso la palestra delle scuole Medie.

Diocesi di Mantova